LNS OPENS TO PUBLIC AND STUDENTS FOR XXV EDITION OF SCIENTIFIC AND TECHNOLOGICAL WEEK

lns 2016Si rinnova ai Laboratori Nazionali del Sud (LNS) dell’INFN l'appuntamento annuale con la “Settimana della Cultura Scientifica e Tecnologica", promossa dal Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca (MIUR)”. Per l'occasione, i LNS aprono le porte alla cittadinanza. L'iniziativa, giunta alla XXV edizione e battezzata "La scienza incontra la città, acceleriamo la conoscenza", è un'occasione di confronto tra fisici INFN da una parte e studenti e cittadini appassionati di scienza dall'altra, che per una settimana, dal 4 al 10 aprile, possono apprendere dalla viva voce dei ricercatori impegnati in studi di frontiera, per esempio la fisica dei neutrini, come opera uno scienziato.
“E’ un'occasione importante - sottolinea Giacomo Cuttone, direttore dei LNS - per ribadire il valore culturale dell’evento, e concorrere allo sviluppo dei giovani e della città di Catania e di tutta la Sicilia. E’ necessario, infatti, che le attività e i benefici che scaturiscono dall’impegno della ricerca siano comunicati e, per quanto possibile, condivisi e resi fruibili a tutta la comunità”. Hanno aderito all’iniziativa oltre 40 scuole provenienti da quasi tutte le province della Sicilia, con oltre 2500 studenti dell’ultimo anno delle scuole superiori di II grado e un centinaio di docenti accompagnatori. Le visite guidate e i seminari sono articolati in sei turni giornalieri, di cui due distribuiti nel pomeriggio. L’evento è rivolto a un ampio pubblico di visitatori. I pomeriggi sono, infatti, dedicati oltre che agli studenti anche a cittadini di ogni età che vogliono scoprire cosa c’è e cosa si fa dentro i LNS. Chi visiterà i Laboratori potrà, infatti, imparare come funziona un acceleratore di particelle e alcuni apparati sperimentali usati per le attività di ricerca nel campo della fisica, o dell’astrofisica nucleare. Potrà, ad esempio, approfondire le ricadute di questi studi di frontiera in altri ambiti disciplinari, come la medicina, i beni culturali e le tecnologie per la tutela dell’ambiente.
Nel corso della settimana sarà, inoltre, presentato il progetto per la costruzione di un telescopio sottomarino per neutrini al largo delle coste di Portopalo di Capo Passero, KM3NeT, inserito di recente nella rete ESFRI delle infrastrutture di ricerca strategiche a livello europeo. Un progetto che avrà importanti implicazioni multidisciplinari nel campo della biologia marina, dell’acustica sottomarina e del monitoraggio delle attività ambientali e sismiche. Gli appassionati di fotografia potranno, infine, partecipare a un contest fotografico, pubblicando su Twitter gli scatti realizzati nel corso della visita ai Laboratori, attraverso l’hastag #SS_LNS2016. Le migliori foto verranno poi premiate a settembre, nel corso della Notte Europea dei Ricercatori 2016.
Famiglie, associazioni culturali e appassionati di scienza potranno visitare i Laboratori da lunedì a venerdì alle 16:30, sabato 9 aprile alle 15:30 e 16:30, e domenica 10 aprile alle 11:00 e alle 16:30.

Un video della Settimana della Cultura Scientifica e Tecnologica ai LNS, realizzato in collaborazione con la web tv dell'Università di Catania:

https://www.youtube.com/watch?v=FANENMZ9vfo&feature=youtu.be

 

Per visitare gli altri laboratori INFN, collegarsi alle seguenti pagine: Laboratori Nazionali del Gran Sasso (LNGS) http://web.lngs.infn.it/lngs_infn/index.htm?mainRecord=http://web.lngs.infn.it/lngs_infn/contents/lngs_it/public/visiting/

Laboratori Nazionali di Frascati (LNF) http://edu.lnf.infn.it/visite-guidate/

Laboratori Nazionali di Legnaro (LNL) http://www.lnl.infn.it/index.php/en/visiting-lnl

 

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand
© 2018 National Institute for Nuclear Physics