• slide1.jpg
  • slide2.jpg
  • slide3.jpg
  • slide4.jpg
Istituto Nazionale di Fisica Nucleare
Info
National Institute for Nuclear Physics

masterclass 12Sono numerose le iniziative cui collabora l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) rivolte agli studenti delle scuole superiori di tutta Italia, in cui i ragazzi hanno l’opportunità di conoscere le ricerche di frontiera della fisica delle particelle confrontandosi con i loro coetanei all’estero.

Si incomincia con una novità assoluta il 14 novembre: il World Wide Data Day (W2D2), organizzato quest’anno per la prima volta dall’International Particle Physics Outreach Group (IPPOG), di cui l’INFN è uno dei membri. Gli studenti impareranno dai loro insegnanti ad analizzare i veri dati degli esperimenti del CERN e poi si collegheranno in una videoconferenza (in lingua inglese) per confrontare il risultato complessivo con gli altri gruppi di studenti del mondo, che in contemporanea hanno analizzato gli stessi dati. Requisito per la scuola è possedere una buona connessione internet e delle postazioni multimediali. Gli insegnanti interessati possono rivolgersi a Kenneth Cecire (This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.), che fornirà loro tutte le informazioni utili per il corretto svolgimento della giornata W2D2.

Sarà dedicato invece ai raggi cosmici, il 30 novembre, l’International Cosmic Day (ICD). Gli studenti, che per partecipare si dovranno recare nelle sezioni INFN all’interno delle università (partecipano le sezioni di Bari, Bologna, Lecce, Milano, Napoli, Padova, Pavia, Perugia, Roma “Sapienza”), analizzeranno i dati di un vero e proprio "rivelatore" di raggi cosmici, lo strumento con cui i ricercatori “vedono” la pioggia di particelle provenienti dal cosmo. Poi, attraverso una videoconferenza confronteranno i loro risultati con quelli ottenuti dai gruppi di coetanei ospiti nelle altre università e centri di ricerca in tutto il mondo. E alla fine li pubblicheranno online. Seguiranno, così, lo stesso iter degli scienziati nel loro lavoro quotidiano nell’ambito di una collaborazione scientifica internazionale. Per partecipare, contattare il referente INFN presente sulla seguente mappa https://icd.desy.de/e25775/.

Lo stesso spirito anima la “storica” Masterclass del CERN, organizzata in collaborazione con IPPOG ormai da più di 10 anni dall’INFN, cui si sono ispirate tutte queste iniziative. Gli studenti, recandosi nelle università che ospitano le sezioni INFN, diventano ricercatori per un giorno, analizzando i veri dati degli esperimenti del CERN e avendo così la possibilità di “scovare loro stessi il bosone di Higgs o le particelle che sono valse il premio Nobel a Carlo Rubbia. Le Masterclass del CERN si svolgeranno tra il 15 febbraio e il 28 marzo 2018 su tutto il territorio nazionale (lista delle città e dei referenti locali da contattare per poter partecipare si trovano qui: http://physicsmasterclasses.org/index.php?cat=country&page=it). Il calendario definitivo sarà disponibile verso fine novembre.

Infine, il CERN ha annunciato la nuova edizione del concorso Beamline for schools, che offre agli studenti delle scuole superiori di tutto il mondo la possibilità di svolgere un vero e proprio esperimento ideato da loro stessi all’interno del prestigioso laboratorio svizzero. Entro il 31 marzo 2018 le squadre desiderose di partecipare devono registrarsi sul sito del CERN (questo il link https://beamline-for-schools.web.cern.ch/pre-registration-2018), formulando una proposta di un esperimento, composta di una parte scritta in inglese e un breve filmato di presentazione. A giugno il comitato scientifico del CERN annuncerà le squadre semifinaliste e la squadra vincitrice. In caso di vincita, a settembre 2018 nove studenti della squadra potranno recarsi per una decina di giorni come ospiti al CERN a Ginevra per condurre il loro esperimento. Verrà fatta inoltre una selezione tutta italiana delle squadre, tra cui l’INFN ne sceglierà una (ove possibile) che condurrà il proprio esperimento in uno dei laboratori italiani.

 

Ulteriori informazioni:

World Wide Data Day: https://quarknet.org/content/lhc-world-wide-data-day-2017

International Cosmic Day: https://icd.desy.de

Masterclass del CERN: http://physicsmasterclasses.org/index.php

Beamline for schools: http://beamline-for-schools.web.cern.ch/everything-about-bl4s-2018