II workshop di Aspera a Parigi

ASPERA, il network europeo per la fisica delle astroparticelle e il CNRS/IN2P3 organizzano a Parigi, il prossimo 1 e 2 dicembre il workshop Dalla geosfera al cosmo dedicato al tema dell'interdisciplinarità in questo campo di ricerca e alle sue applicazioni. Il convegno, al quale la stampa è invitata ad assistere, si terrà al Palais de la Dècouvert a Parigi.
La conferenza stampa è invece fissata per il giorno 1' dicembre, alle ore 16.45, sempre al Palais de la Dècouvert a Parigi.

Tra i progetti presentati segnaliamo:
Raggi cosmici e meteorologia spaziale - esperimento ARGO
Fisica delle particelle e Bioacustica - progetto NEMO2 e KM3NET
Fisica dell'atmosfera - esperimento CLOUD
Geofisica: progetto di radiografia 3D sui vulcani

La fisica delle astroparticelle è un campo di ricerca emergente che unisce la fisica delle particelle con l'astrofisica, la cosmologia e l'astronomia, offrendo nuove opportunità per ricerche a forte carattere interdisciplinare in ambito ambientale, climatico e geofisico. Gli esperimenti di questa scienza di frontiera richiamano il mondo descritto nei libri di Jules Verne con antenne sottomarine ancorate nelle profondità del mediterraneo (progetto NEMO2 al largo di Catania), laboratori di ricerca, come quello del Gran Sasso (LNGS) dell'INFN, costruiti sotto la montagna a 1400 metri sotto la superficie (L'Aquila), e osservatori per lo studio dei raggi cosmici (AUGER nella pampa argentina e ARGO in Tibet). A livello europeo gli esperimenti di fisica astroparticellare, infrastrutture spesso giganti o collocate in luoghi estremi, coinvolgono circa 2000 ricercatori distribuiti in circa 50 laboratori e coordinati dal network ASPERA. In questo campo di ricerca l'Italia ha un ruolo di primo piano e l'INFN coordina i ricercatori italiani impegnati nei vari esperimenti tra cui ARGO, AUGER, BOREXINO, NEMO2 e la sua evoluzione KM3net, MAGIC e la sua evoluzione CTA, VIRGO e la sua evoluzione ET.

Al woorkshop per l'INFN intervengono:
Lucia Votano, direttore LNGS su "Le ricerche in fisica delle astroparticelle ai LNGS"
Giorgio Riccobene, Laboratori Nazionali del Sud (LNS) dell'INFN su "Esperimento Nemo e bioacustica"

Il programma completo è disponibile all'indirizzo: http://bit.ly/agFINp

 

 

 


Per informazioni:

INFN Ufficio Comunicazione