FABIOLA GIANOTTI E FERNANDO FERRONI

Stampa

FERRONI GIANOTTI00003IL BOSONE DI HIGGS E LE NUOVE FRONTIERE DELLA FISICA

Incontro al MAXXI in occasione della mostra GRAVITY.

Immaginare l’Universo dopo Einstein Giovedì 8 febbraio 2018, ore 18.00

Auditorium del MAXXI ingresso gratuito grazie al sostegno di ENEL, main partner della mostra, fino a esaurimento posti

L’incontro verrà trasmesso in diretta streaming su

http://www.jackarts.tv | www.maxxi.art | www.asi.it | www.infn.it |

Prende il via con un ospite d’eccezione la serie di incontri con artisti, scienziati, filosofi, in occasione della mostra GRAVITY. Immaginare l’Universo dopo Einstein, nata dalla inedita collaborazione tra MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo, ASI Agenzia Spaziale Italiana e INFN Istituto Nazionale di Fisica Nucleare.

Giovedì 8 febbraio, alle 18.00, Fabiola Gianotti, Direttore Generale del Cern, il Laboratorio Europeo per la fisica delle particelle, co-presidente del Forum economico mondiale di Davos da poco concluso, famosa in tutto il mondo per aver contribuito alla scoperta del Bosone di Higgs, dialoga con Fernando Ferroni, Presidente INFN, nell’incontro IL BOSONE DI HIGGS E LE NUOVE FRONTIERE DELLA FISICA.

Introduce Giovanna Melandri, Presidente Fondazione MAXXI e modera Marco Cattaneo, Direttore National Geographic Italia (Auditorium del MAXXI, ingresso gratuito fino a esaurimento posti grazie a Enel main partner della mostra Gravity).

 

#GravityExhibit