• slide1.jpg
  • slide2.jpg
  • slide3.jpg
  • slide4.jpg
Istituto Nazionale di Fisica Nucleare
Info
Istituto Nazionale di Fisica Nucleare

L'Universo non è più quello di una volta

slide futuraOnde gravitazionali, materia oscura e nuove particelle
 
Dialogano
EUGENIO COCCIA, FERNANDO FERRONI
e KAROLINE SCHAEFFNER
 
Conduce
Silvia Bencivelli

 

FestivalFilosofia - Agonismo

slide festfilosofia1617 settembre "Collisioni Cosmiche"
 Di che cosa parliamo quando parliamo di onde gravitazionali
 
SASSUOLO -20.30
Dialogano
FULVIO RICCI, PAOLO PUPPO
Conduce - Marco Cattaneo

 

RACCONTO COSMICO

racconto cosmico web 2016 1>> Sabato 21, alle ore 21, Auditrium Parco della Musica: in sala Sinopoli andrà in scena, per il FestivalFestival delle Scienze di Roma, "Racconto Cosmico", una conferenza-spettacolo che, intrecciando dialogo, narrazione per immagini, voce e musica, accompagna il pubblico alla scoperta di alcuni dei più affascinanti misteri della fisica contemporanea. Guidati dal brio di Patrizio Roversi, e accompagnati dai disegni animati di Luca Ralli e dal pianoforte di Umberto Petrin, i dialoghi tra i fisici - saranno sul palco, Fernando Ferroni, Antonio Masiero e Viviana Fafone - ripercorrono l’intera evoluzione dell’universo, portando il pubblico a esplorare le frontiere stesse delle nostre conoscenze. Sono tra i protagonisti del racconto: l’origine e l’evoluzione dell’universo, la sua struttura fatta di oggetti visibili e invisibili, la materia oscura e le altissime energie delle particelle accelerate nei grandi acceleratori, la relatività di Einstein e le onde gravitazionali, fino alla straordinaria finestra dell’astronomia gravitazionale, aperta sull’universo dai recenti risultati sulla loro rivelazione.

Ma tra il 20 e il 22 maggio 2016, l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare INFN parteciperà al FestivalFestival delle Scienze di Roma anche con altre iniziative.

Con l’installazione interattiva "Surf Gravitazionale", invece, allestita nel Sound Corner del Foyer Petrassi, il visitatore potrà immergersi virtualmente nello spaziotempo, uno dei concetti della teoria einsteiniana della Relatività.

A raccontare poi la storica scoperta delle onde gravitazionali sarà uno dei suoi principali protagonisti, Fulvio Ricci, a capo dell’intera collaborazione internazionale VIRGO. Ad affiancarlo nel racconto, domenica 22, alle ore 15.00, in sala Petrassi, il fisico Sathyaprakash Bangalore, professore alla Cardiff University e scienziato della collaborazione LIGO. Sabato 21 alle 10.30 in sala Petrassi, Vincenzo Barone, ricercatore INFN e professore all’Università del Piemonte Orientale, terrà poi la lectio magistralis "Un cruciverba ben congegnato. Einstein e le simmetrie della natura".

Anche la materia oscura avrà il suo momento con la conferenza "La ricerca della materia oscura", venerdì 20, alle 17.30, in sala Petrassi, con Elena Aprile, professore alla Columbia University, a capo dell’esperimento Xenon, inaugurato lo scorso novembre ai Laboratori INFN del Gran Sasso.

Prenotazioni e biglietti: http://www.auditorium.com

 La diretta streaming iniziera alle ore 21.00  //  http://www.infn.it/video/multimedia/diretta-infn.html

OpenLabs 2016 ...segui l'Onda!

MANIFESTO OPEN LABS 2016cutSabato 14 maggio 2016 INFN - Laboratori Nazionali di Frascati

Via Enrico Fermi, 40 - Frascati (RM)

INGRESSO LIBERO 10:00 - 21:00

OpenLabs è una giornata dedicata alla scienza pensata per soddisfare il pubblico di ogni età. Nelle conferenze e nei seminari, i diretti protagonisti racconteranno le recenti scoperte e le possibili future conquiste della scienza. Agli studenti sono inoltre riservati incontri di orientamento universitario. I Laboratori Nazionali di Frascati saranno aperti tutto il giorno per mostrare la strumentazione utilizzata dai ricercatori. Sono in programma visite guidate, dimostrazioni interattive, una mostra sui rivelatori e lezioni-spettacolo per raccontare la fisica contenuta nelle esperienze quotidiane della nostra vita, come la musica, lo sport e il gioco.

Sarà inoltre possibile visitare DAFNE, l'acceleratore italiano per la fisica delle particelle. Una speciale attenzione è riservata agli scienziati del futuro con programmi e attività ludico-didattiche per bambini e teenager. L'accesso sarà pedonale con parcheggio gratuito per i visitatori adiacente la stazione ferroviaria Tor Vergata a 50 mt dall'ingresso ai LNF. Area Street Food no stop.

Info e programma: http://www.lnf.infn.it/edu/openlabs/2016

Prenotazioni alle visite guidate aperte da Venerdi' 29 aprile 2016

Contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

MANIFESTO OPEN LABS 2016

FESTIVAL DEI BAMBINI -LABORATORIO DI FISICA E ARTE PER RAGAZZI

festiva bambiniDAL 15 AL 17 aprile Firenze ospita il "Festival dei bambini-Nuovi Mondi". L’Infn partecipa con un laboratorio per aspiranti giovani scienziati ambientato tra le storie a fumetti del magazine Topolino e organizzato dal Labec. Particelle, isotopi e acceleratori saranno i protagonisti del Laboratorio di archeo-fisica “La ricerca al servizio dell’arte” ambientato nella cornice scenografica di tre storie a fumetti apparse sul magazine Topolino (ed. Panini) e riprodotte su grandi tavole.

Il laboratorio: Partendo da un piccolo scavo archeologico i ricercatori lavoreranno con i ragazzi ripercorrendo il processo che porta dal ritrovamento di un reperto (area di scavo), alla sua analisi (area di misura) e si conclude con la datazione (area matematica) in cui si contano gli atomi di Carbonio14 e si stima l’età del reperto. L’allestimento è realizzato in collaborazione con la Redazione del settimanale Topolino edito da Panini.

INFO: Firenze, Biblioteca delle Oblate, 15-17 aprile, Target: 11-13 anni

Prenotazioni: 335 5698131 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Scuole - venerdì 15 aprile: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sito web: http://www.festivalbambini.it/eventi/la-ricerca-servizio-dellarte/

Festa di Scienza e Filosofia

festival foligno>> 14 - 17 Aprile 2016 - Foligno







Applicare i saperi scientifici nella quotidianità

Bruno Checcucci

Data: 14/04/2016 ore 09:30
Luogo: Palazzo Trinci - Aula Didattica


L’Universo oscuro

Fernando Ferroni

Data: 17/04/2016 ore 11:30
Luogo: Palazzo Trinci - Sala Rossa


I ragazzi di Fermi. La leggenda dei giovani italiani che hanno fatto la storia della scienza moderna 

Eugenio Coccia 

Data: 16/04/2016 ore 11:00
Luogo: Teatro San Carlo



Increspature dello Spazio-tempo, la scoperta delle onde gravitazionali

 

invito onde

>> 23 marzo ore 18:00

Conferenza Increspature dello Spazio-tempo, la scoperta delle onde gravitazionali Milano, Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci

Che cosa sono le onde gravitazionali?

Perché sono importanti per capire l'Universo? Un incontro a 100 anni esatti dalla pubblicazione della Teoria della Relatività Generale di Einstein che aveva previsto questo straordinario fenomeno osservato per la prima volta soltanto pochi mesi fa

introduce e Modera: Luca Reduzzi, curatore del Museo - astronomia e spazio

intervengono:

Fulvio Ricci: professore ordinario di fisica generale e di gravitazione sperimentale di spokesperson Virgo, INFN e Università di Roma Sapienza

Monica Colpi: professore ordinario di astrofisica stellare, astronomia extragalattica e Relatività generale - Università degli Studi Milano Bicocca

poster onde

 

la ricerca ha bisogno di giovani

rcg evento

>>  30 marzo 2016 ore 18:00 

Genova, Palazzo Ducale Sala del Maggior Consiglio

Investire in ricerca significa investire nei giovani. Nessuno più di loro possiede curiosità, immaginazione e progettualità, i più potenti strumenti per fare buona scienza.

per informazioni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tavola rotonda con:

Roberto Cingolani, Direttore IIT
Paolo Comanducci, Rettore Università degli Studi di Genova
Fernando Ferroni, Presidente INFN
Massimo Inguscio, Presidente CNR


Introduce Giovanni Darbo, direttore Sezione INFN Genova
Conduce Marco Cattaneo, giornalista scientifico

 

RCG poster web