• slide1.jpg
  • slide2.jpg
  • slide3.jpg
  • slide4.jpg
Istituto Nazionale di Fisica Nucleare
Info
Istituto Nazionale di Fisica Nucleare

L’ufficio comunicazione progetta e realizza, in collaborazione con videoartisti e esperti di tecnologie multimediali, installazioni interattive e multimediali dedicate ai grandi concetti della fisica delle particelle e pensate per il grande pubblico. Le installazioni sono state allestite nell’ambito di mostre e eventi in Italia e all’estero.

Per informazioni scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Curva lo spazio-tempo

E’ una video-installazione in cui la presenza e i movimenti delle persone, incurvano e alterano la forma virtuale delle pareti di una stanza. E’ una metafora visiva che rappresenta la deformazione dello spazio e del tempo prodotto dai corpi di grande massa nel Cosmo. Come se i corpi del pubblico potessero avere l’effetto che stelle, supernovae e buchi neri hanno ne Cosmo, incurvando la trama dello SpazioTempo.

anno di realizzazione: 2009
a cura di Comunicazione INFN
Concept e regia scientifica: Vincenzo Napolano, Francesca Scianitti
Realizzazione: M. Barsottini e A. Capozzo


 

L’espansione dell’Universo

E’ un’installazione interattiva composta di una postazione e da una proiezione. Il visitatore avvicinando e allontanando le mani dalla postazione è in grado di controllare virtualmente l’espansione dell’Universo. Avvicinando le mani “comprime” l’universo fino a riportarlo al big bang. Allontanandole dà il via all’espansione.

anno di realizzazione: 2009
a cura di Comunicazione INFN
Concept e regia scientifica: Vincenzo Napolano, Francesca Scianitti
Realizzazione: M. Barsottini e A. Capozzo


 

Fai le collisioni

E’ una videoinstallazione in cui il movimento delle mani produce collisioni di particelle nella proiezione di fronte al visitatore. Muovendo le mani più rapidamente possiamo accelerare i ‘fasci’ di particelle e produrre scontri con fontane colorate di nuove particelle.
anno di realizzazione: 2010
a cura di Comunicazione INFN
Concept e regia scientifica: Vincenzo Napolano
Realizzazione: M. Barsottini e A. Capozzo

 


 

Svela l’invisibile

E’ una video installazione in cui il visitatore avvicinandosi alla proiezione produce un’ ‘ombra virtuale’, che svela l’interno delle immagini proiettate: lo scheletro e i muscoli di un corpo umano, la struttura nascosta di una statua lignea di un guerriero giapponese, il Kongo Rikishi e le collisione invisibili registrate da un rivelatore di LHC. anno di realizzazione: 2010
a cura di Comunicazione INFN
Concept e progetto scientifico: Vincenzo Napolano, Marco Barsottini
Realizzazione:: Marco Barsottini,
Contributi video: Federica Grigoletto, Ibimel srl , Alessandro Bovero, Elena Biondi Centro Conservazione e Restauro "La Venaria Reale"


 

"Il dono della massa"

Il dono della massa", un'installazione interattiva sul meccanismo di Higgs, il fenomeno fisico per cui le particelle elementari hanno acquisito la massa nell'Universo primordiale. Grazie a una scenografia interattiva e multimediale il pubblico vive virtualmente un’ ‘esperienza impossibile’: quella di materializzarsi e smaterializzarsi e di acquisire la propria massa come una particella che attraversa il campo di Higgs. Il campo legato al bosone di Higgs scoperto nel 2012 al Cern di Ginevra e valso il Premio Nobel per la Fisica nel 2013 a Peter Higgs, e Francois Englert. anno di realizzazione: 2012

anno di realizzazione: 2012
a cura di Comunicazione INFN
Concept e regia scientifica: Vincenzo Napolano, Antonella Varaschin
Installazione audiovisuale: Embrio.net e Paolo Scoppola

 

Extradimensioni

Un'installazione interattiva in cui il visitatore può tuffarsi virtualmente nelle extradimensioni, che , secondo alcune teorie della fisica contemporanee, sono accanto e attorno allo spazio di tre dimensioni in cui viviamo. Avvicinandosi a uno specchio virtuale, il visitatore vedrà la propria immagine sparire e ricomparire distorta e con prospettive aberranti in altre dimensioni – anch’esse virtuali – dello spazio. anno di realizzazione: 2014
a cura di Comunicazione INFN
Concept e regia scientifica: Vincenzo Napolano
Realizzazione: CamerAnebbia


 

Onde e particelle

La meccanica quantistica ci mostra come il mondo fisico a una scala infinitamente piccola abbia una doppia natura, ondulatoria e particellare allo stesso tempo. Per quanto ci possa sembrare bizzarro la forma dei fenomeni a quella scala dipende da noi, ovvero dal modo in cui li osserviamo. Con questa installazione il visitatore può osservare lo spazio intorno a lui, tutti coloro che lo attraversano, e i suoi stessi movimenti alternativamente sotto forma di onde o di particelle. E giocare a passare da una forma all’altra. anno di realizzazione: 2015
a cura di Comunicazione INFN
Concept e regia scientifica: Vincenzo Napolano, Francesca Scianitti
Realizzazione: CamerAnebbia