• slide1.jpg
  • slide2.jpg
  • slide3.jpg
  • slide4.jpg
Istituto Nazionale di Fisica Nucleare
Info
Istituto Nazionale di Fisica Nucleare

Si è svolta oggi a Bologna una giornata dedicata a esplorare le opportunità di business e di trasferimento delle conoscenze che importanti istituzioni di ricerca, italiane ed estere, offrono alle aziende nazionali. L’ILO Opportunities Day rappresenta, quindi, un’ottima occasione per aumentare la collaborazione con i centri europei dove si svolge ricerca d’avanguardia, come il CERN (European Organization for Nuclear Research) e l'ESRF (European Synchrotron Radiation Facility), e i Laboratori Nazionali dell’INFN, che perseguono i loro obiettivi scientifici spingendo il limite delle moderne tecnologie. Le PMI italiane sono caratterizzate da flessibilità, versatilità tecnologica e ingegno imprenditoriale: quindi l'interazione con i laboratori di fisica non è solo una possibilità per aumentare il fatturato, ma rappresenta anche un'opportunità molto attraente per allargare i propri settori di attività e promuovere il know-how avanzato, che oggi gioca un ruolo così importante a sostegno della competitività sul mercato globale. L’ILO Opportunities Day è stato organizzato per presentare i principali progetti avviati dai laboratori europei di fisica, laboratori nei quali è ben consolidata la collaborazione con la comunità scientifica italiana, che vede in prima linea l’INFN e il CNR. L'evento è strutturato in una sessione plenaria introduttiva al mattino e quattro sessioni parallele nel pomeriggio, dedicata ai più importanti settori industriali.
Questo primo incontro nazionale sarà seguito da altri a livello regionale, che consentiranno di focalizzare l'attenzione sulle specifiche capacità industriali locali e favoriranno la discussione di iniziative volte a sfruttare al meglio a livello locale le opportunità di trasferimento tecnologico.
Tutte le informazioni qui: https://agenda.infn.it/conferenceDisplay.py?confId=9619
L’ILO (Industrial Liaison Office) è stato istituito, dai Ministeri degli Affari Esteri e dell’Istruzione Università e Ricerca di concerto con l’INFN, allo scopo di promuovere e incrementare la partecipazione di aziende italiane alle commesse del CERN. Questo ufficio fornisce alle aziende regolari informazioni sulle gare previste e sulle modalità di partecipazione.