• slide1.jpg
  • slide2.jpg
  • slide3.jpg
  • slide4.jpg
Istituto Nazionale di Fisica Nucleare
Info
Istituto Nazionale di Fisica Nucleare

nuovi direttori 3Nel corso della riunione del 30 ottobre 2015, il Consiglio Direttivo dell’INFN ha votato per l’elezione di tre direttori. Rinaldo Rui è il nuovo direttore della Sezione di Trieste dove l’attuale direttrice, Silvia Dalla Torre, sta per concludere il suo secondo mandato. Fabio Bossi è il nuovo direttore della Sezione di Lecce: prende il posto di Giovanni Mancarella. Alla Sezione di Bologna, invece, rinnovato il mandato a Graziano Bruni. La riunione del Consiglio Direttivo ha, inoltre, confermato Speranza Falciano, Antonio Masiero e Antonio Zoccoli come membri della Giunta Esecutiva INFN.

 

 

falciano 

Speranza Falciano, romana, ha diretto la sezione di Roma 1 dell'INFN (Sapienza Università di Roma). Fisico sperimentale, ha lavorato al CERN di Ginevra in numerosi esperimenti, attualmente è componente della collaborazione ATLAS. In particolare, ha lavorato sul trigger e sullo spettrometro dei muoni. Falciano è autrice di circa 300 pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali.

 

masiero 

Antonio Masiero, dal 2001 è professore ordinario di fisica all'Università di Padova e ha diretto la Sezione di Padova dell'INFN. Comincia la carriera di ricercatore all’INFN nel 1982 presso la Sezione di Padova divenendo poi primo ricercatore sempre nella stessa Sezione nel 1987. E’ professore universitario dal 1994, prima in qualita' di straordinario all'Universita' di Perugia, poi come ordinario alla SISSA di Trieste e all'Universita' di Padova. Il suo campo di ricerca si estende dalla fisica delle particelle alla fisica astroparticellare, con particolare attenzione a segnali di nuova fisica oltre il Modello Standard particellare. Masiero è autore di circa 200 pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali.

 

zoccoli

Antonio Zoccoli, bolognese, è ordinario di fisica sperimentale presso l’Università di Bologna e ha diretto la sezione bolognese dell’INFN. Zoccoli è membro della collaborazione ATLAS, dell'acceleratore LHC del CERN. Zoccoli è autore di più di 200 pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali, dal 2008 presiede la Fondazione Giuseppe Occhialini.

 


 

bossi 

Fabio Bossi, fisico romano, responsabile della Divisione Ricerca presso i Laboratori Nazionali di Frascati (LNF) dell'INFN, è membro del Collegio Docenti Programma di Dottorato Università "Roma Tre". Già membro dello Scientific and Technical Advisory Committee del Consorzio EGO, è attualmente Spokesperson della Collaborazione KLOE-2 dei LNF e coautore di più di 300 pubblicazioni scientifiche nel campo della fisica delle particelle elementari.

 

bruni 

Graziano Bruni, bolognese, dirige la sezione INFN di Bologna dal 2012. Già responsabile del gruppo di ATLAS di Bologna, svolge la sua attività di ricerca nel campo della fisica delle particelle. Coautore di più di 740 pubblicazioni scientifiche, ha partecipato a numerosi esperimenti tra cui ATLAS all'LHC del CERN di Ginevra, ZEUS presso HERA al DESY e LVD presso i Laboratori Nazionali del Gran Sasso (LNGS) dell'INFN. Ha, inoltre, partecipato all'esperimento BCDMS presso il CERN, che ha sondato con altissima precisione la struttura del protone e del neutrone.

rui rinaldo 

Rinaldo Rui, originario della provincia di Treviso, è professore ordinario presso il Dipartimento di Fisica dell'Università di Trieste, dove ha ricoperto il ruolo di Direttore e di Preside della Facoltà di Scienze MFN. Già membro del Consiglio di Amministrazione della SISSA di Trieste e delle Commissioni Nazionali III e Calcolo dell'INFN, ha svolto attività di ricerca presso i Laboratori Nazionali di Frascati (LNF) e del Sud (LNS) dell’INFN, e presso i laboratori internazionali TRIUMF (Canada), NSCL-MSU (USA) e CERN. Coautore di più di 200 pubblicazioni scientifiche, si occupa di Fisica Sperimentale Nucleare e attualmente la sua attività di ricerca riguarda la Fisica degli Ioni Pesanti IperRelativistici presso l'esperimento ALICE di LHC al CERN.