"NELL'ERA DELL'HIGGS" A MODENA

libro BrunettiInaugura oggi a Modena, nel Dipartimento FIM dell’Università di Modena e Reggio Emilia, la mostra fotografica “Nell’era dell’Higgs”, di Federico Brunetti. La mostra fa parte delle iniziative italiane per celebrare i 60 anni dalla nascita del CERN. Il reportage fotografico di Brunetti, realizzato al CERN di Ginevra nell’acceleratore di particelle LHC, sarà visitabile a Modena fino al 28 novembre.
Grazie alla foto di Brunetti si può intuire lo sforzo sperimentale, teorico e tecnologico, che ha permesso di scoprire il bosone di Higgs e che ha portato al recente conseguimento del Premio Nobel per la Fisica del 2013.

Durante l’inaugurazione di oggi alle ore 16 presso l’edificio di Fisica (I° piano), si svolgerà l’incontro “Nell’era dell’Higgs. Nuovo viaggio nell’architettura infinitesimale delle particelle elementari”, a cui, accompagnato dal prof. Sergio Valeri (direttore del Dipartimento di Scienze Fisiche, Informatiche e Matematiche) e dal prof. Andrea Bizzetto (fisico nucleare), interverrà Federico Brunetti in qualità di curatore e autore delle foto in mostra e del libro “Gli anelli del sapere – INFN x LHC. Il contributo italiano alla più grande ricerca sulla fisica delle particelle al CERN di Ginevra”.

La mostra è visitabile dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 17 in via G. Campi 213/a (ed. Fisica, I° piano). I gruppi di più di 20 persone devono preventivamente prenotarsi inviando un email a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. (c.p.)

 

Per ulteriori informazioni: SCARICA IL PDF