• slide1.jpg
  • slide2.jpg
  • slide3.jpg
  • slide4.jpg
Istituto Nazionale di Fisica Nucleare
Info
Istituto Nazionale di Fisica Nucleare

ITALIA DEL FUTURO

>> 7 luglio - 30 ottobre 2016, Città del Messico, Museo della Scienza dell’Università Nazionale Autonoma del Messico

>> 15 luglio - 1 novembre 2015, Buenos Aires, Technopolis
>> 27 novembre – 14 febbraio 2015, Cordoba (Argentina), Centro Culturale
>> 24 febbraio – 30 aprile 2016, Santiago Del Estero, Centro Culturale del Bicentenario

>> 27 giugno - 24 agosto 2014, Stoccolma, Museo della Scienza e della Tecnologia Tekniska Museet
>> 22 settembre – 20 ottobre 2014, Podgorica, Atlas Capitol Center
>> 6 novembre – 21 novembre 2014, Madrid, Istituto Italiano di Cultura

 

dono massaUn innovativo percorso per scoprire l’eccellenza scientifica italiana: anche nel 2014 l’”Italia del futuro” parte per un tour all’estero, che porta il pubblico in un viaggio dalla robotica alla fisica delle particelle, dalla salute alle tecnologie per i trasporti alla tutela dei beni archeologici e culturali. Promossa dal Ministero degli Affari Esteri, in occasione del Semestre di Presidenza Italiana dell’Unione Europea, e realizzata dal CNR in collaborazione con l’INFN, l’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) e la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, la mostra permette di rileggere l'eredità di secoli di ingegno, restituendo l’immagine di un'Italia in cui il progredire della conoscenza diventa strumento per migliorare la qualità della vita dell'intera società. L’INFN partecipa a l’“Italia del futuro” con l’installazione “Il dono della massa”, il primo exhibit interattivo al mondo che cerca di spiegare come funziona il complicato meccanismo fisico che permette alle ‘cose’ dell’universo di avere una massa, il cosiddetto “meccanismo di Higgs”; un magnete costruito per AMS, l’esperimento sulla Stazione Spaziale internazionale per rivelare l'antimateria; un cristallo dell’esperimento CMS del Cern di Ginevra.; ed una postazione virtuale, che permette di visitare i laboratori del Gran Sasso.

 


 Per informazioni: http://www.italiadelfuturo.cnr.it


 

 L'edizione precedente:

 

>> 17 aprile – 17 maggio 2013, Tokyo, Istituto Italiano di Cultura 
>> 12 luglio – 23 agosto 2013, San Francisco, Istituto Italiano di Cultura
>> 4 settembre – 1 ottobre 2013, Los Angeles, Istituto Italiano di Cultura
>> 27 novembre 2013– 10 gennaio 2014, Βudapest, Istituto Italiano di Cultura

 

italiaUn viaggio alla scoperta delle più significative eccellenze scientifiche italiane. È la mostra “Italia del futuro”, una selezione di oltre 20 exhibit interattivi, promossa dal Ministero degli Affari Esteri e progettata e realizzata dalla Sezione divulgazione scientifica dell’Ufficio promozione e sviluppo collaborazioni del CNR. L’INFN partecipa a “Italia del futuro” con una postazione virtuale, che permette di visitare i laboratori del Gran Sasso, l’esposizione di alcuni dei mattoncini utilizzati nell’esperimento “Opera” per la rilevazione di neutrini e un exhibit interattivo che riproduce le collisioni di particelle. Oltre all’INFN e al CNR, la mostra si avvale della partecipazione dell’IIT e della Scuola Superiore Sant’Anna.

 

 

LA SCIENZA ILLUMINA

>> 30 ottobre 2015 – 16 gennaio 2016, Città della Scienza, Napoli

>> 25 settembre - 21 ottobre 2015, Sapienza Università di Roma - Sala studio sotto la Cappella Universitaria

 

scienza illumina“La scienza illumina” dà vita a un percorso scientifico che fa della luce il punto di partenza per ragionare sui grandi temi della sostenibilità, dello sviluppo e dell’innovazione. Suddivisa in tre macro-sezioni (ottica geometrica, ottica fisica e meccanica quantistica), il percorso prevede una serie di installazioni interattive progettate da un team d’eccellenza, composto da scienziati di fisica, chimica, biologia, matematica, farmacia e geologia, assieme a maker, artisti ed esperti di tecnologia. L’INFN partecipa alla mostra con due installazioni interattive: “Svela i colori” e “Onde e particelle”.

"Galileo turns 450. The exploration of the Universe"

galileo turn"Galileo turns 450. The exploration of the Universe". La mostra all'Ambasciata italiana di Washington le celebrazioni per i 450 anni dalla nascita di Galileo. Le iniziative sono promosse dall'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN), dall'Agenzia Spaziale Italiana (ASI), con il supporto di Finmeccanica-Selex ES, in collaborazione con l'Ambasciata Italiana di Washington DC e con l'Istituto Italiano di Ricerca della Georgetown University.

150 ANNI DI GENIO ITALIANO

>>  22 Ottobre -1 Novembre 2011 GENOVA Festival Della Scienza, Palazzo della Borsa

>>  15 Dicembre 2011 - 13 Febbraio 2012 NEW YORK, Istituto Italiano di Cultura

 

 

150 anni di genio italiano. Innovazioni che cambiano il mondo è una mostra itinerante dedicata alle scoperte, ai progetti e alle invenzioni italiane che hanno avuto maggiore e decisivo impatto tanto sulla società quanto sull’industria, alcune delle quali si impongono a livello mondiale, da Marconi a Chiariglione, da Pirelli a Natta, da Fermi a Rubbia. L’esposizione si pone come speciale occasione per valorizzare il sistema produttivo italiano all’estero anche rispetto a quegli ambiti che in genere rimangono maggiormente all’ombra dei consolidati “must” dell’industria italiana, legati più alla moda o al design.

L'Infn partecipa alla mostra raccontando l'eccellenza delle applicazioni italiane delle tecnologie della fisica delle particelle, come gli acceleratori usati per le terapia dei tumori o per la datazione e l'analisi dei beni culturali.








Per qualsiasi ulteriore informazione, contattare:
Ufficio Comunicazione Infn
P.zza dei Caprettari, 70 - 00186 Roma - Tel: 06 6868162 - Fax: 06 68307944 
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Altri articoli...