NEWSLETTER 96 | Agosto 2022

ucraina pro

Istituto Nazionale di Fisica Nucleare
head 96

INTERVISTA

PNRR: NASCE IL CENTRO NAZIONALE DI SUPERCALCOLO

Intervista ad Antonio Zoccoli, presidente dell’INFN, neo-presidente della Fondazione ICSC Centro Nazionale di Ricerca in High Performance Computing, Big Data and Quantum Computing

Si sono insediati il 19 luglio gli organi direttivi della Fondazione ICSC* che gestirà uno dei cinque Centri Nazionali previsti dal PNRR Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. Nasce così il Centro Nazionale di Ricerca in High Performance Computing, Big Data e Quantum Computing che, proposto dall’INFN, conta 51 membri fondatori distribuiti su tutto il territorio nazionale, provenienti dai settori pubblico e privato, dal mondo della ricerca scientifica e dell’industria. Il nuovo Centro Nazionale farà base al Tecnopolo di Bologna, una cittadella dell’innovazione promossa dalla Regione Emilia-Romagna, anche grazie a investimenti del Governo Italiano e della Comunità Europea, che già ospita il Data Center del Centro Meteo Europeo (ECMWF) e a breve accoglierà il supercalcolatore Leonardo gestito da CINECA, e il Centro di Calcolo dell’INFN. Il progetto metterà in rete e a sistema le specifiche conoscenze, competenze e risorse di realtà che operano in tutta Italia in molteplici ambiti, con l’obiettivo di costruire un’infrastruttura distribuita e trasversale che supporti la ricerca scientifica e il mondo produttivo nell’innovazione e digitalizzazione del Paese. 
Per portare a compimento la sua missione, ICSC conterà su un finanziamento, su fondi Next Generation EU nell’ambito della Missione Istruzione e Ricerca del PNRR coordinata dal MUR Ministero dell’Università e della Ricerca, pari a euro 319.938.979,26, di cui il 41% sarà investito al Sud. In particolare, del finanziamento complessivo, oltre 100 milioni di euro saranno dedicati al personale, un investimento che viene considerato prioritario, con una partecipazione femminile di almeno il 40%, e con quasi 16 milioni di euro riservati a borse di dottorato e quindi all’alta formazione e alla carriera dei giovani. ICSC, coerentemente con gli obiettivi strategici del PNRR, realizzerà i suoi obiettivi specifici promuovendo le carriere dei giovani e iniziative per il superamento del divario di genere nelle carriere professionali e tra il Nord e il Sud del Paese. Nel corso della prima assemblea plenaria, che è stata ospitata nella sede della Regione Emilia Romagna lo scorso 19 luglio, i membri fondatori di ICSC hanno eletto Antonio Zoccoli, presidente dell’INFN, alla presidenza della Fondazione, e i dieci membri del Consiglio di Amministrazione**. Abbiamo chiesto ad Antonio Zoccoli, neo-eletto presidente della Fondazione ICSC, di raccontare il progetto. ...

FOCUS

LA TECNOLOGIA INFN A BORDO DEI PICO-SATELLITI DI CSHARK

Oltre che una frontiera tecnologica, lo spazio sta diventando sempre più un’opportunità di crescita economica non soltanto per i grandi player aziendali ma anche per giovani start-up innovative. Lo sa bene CShark, azienda piacentina fresca vincitrice di DigithON 2022, la più grande maratona digitale italiana, e partner dell’ INFN nello sviluppo di applicazioni per il progetto ArdusiPM;

...

TAKE PART IN

PROSEGUONO LE CELEBRAZIONI PER I 70 ANNI DELL’INFN

Proseguono e volgono al termine a settembre le celebrazioni per i 70 anni dalla fondazione dell’INFN. Un anno ricco di eventi che ha visto protagonista l’Istituto attraverso i suoi Laboratori, Sezioni e Gruppi collegati. La ricerca dell’INFN è stata raccontata nella sua dimensione internazionale e nel rapporto con il territorio, con una particolare attenzione alla storia e uno sguardo alle sfide di oggi e di domani, tracciando il ritratto di una comunità che lavora con passione e dedizione. ...


Cover image: INFN CNAF, Bologna. ©INFN CNAF_Pier Paolo Ricci